Donghi Giuseppe intervistato da -Agoradio-

dogi-47

VIDEO

http://www.youtube.com/watch?v=gYAAIkoul5M&list=UUvRw7uAFbLTyFefu6AQNryw

 

Versione molto ridotta … 24 MB per coloro che hanno problemi di ricezione internet

>………. forse perché mi viene chiesto cosa sia quella forza interiore che spinge un Artista ad esprimersi con così tanta passione e dedizione che si rinnova continuamente fino a diventare un tutt’uno con la vita stessa.
Una vita in cui l’Artista mette a nudo se stesso, rivela il proprio intimo attraverso la propria Arte. Questo comunicare con gli altri, fa si che i dipinti, le opere d’Arte in genere , non siano solo semplici forme o messaggi sospesi nel nulla … ma storie di uomini che socializzano, crescono nel confronto, nello scambio delle esperienze.
Esperienze che diventano stile di vita, uno stile che non è scelto dall’Artista ma dal proprio interiore, da quella scintilla che arde perennemente dentro e che alimenta e sazia la nostra esistenza, rendendoci liberi nel pensiero, ponendoci di fronte all’infinito come foglie al sole, pietre spigolose, alberi sui crinali dei monti, gabbiani stridenti che si librano sulla cresta delle onde, nuvole migranti e mutanti nel cielo, piloti del nostro aliante, liberi da zavorre ci buttiamo a capofitto e poi su, su fino allo stallo per poi planare dolci sfruttando le correnti che la meraviglia della vita ci offre.
Parole, pensieri e stili di vita che forse passano inosservate o vengono messe in disparte in questo periodo così grigio, fumoso, stagnante della nostra storia.
Eppure in questo mare immobile, in questa atmosfera torbida sta lentamente crescendo in molti la voglia di rialzarsi in piedi e cercare di camminare sul pelo dell’acqua sbattendo le ali come fanno le anatre selvatiche nel loro concitato gesto per alzarsi in volo.
Forse è un bisogno di capire, voglia di contatto umano, emotivo, forse solamente voglia di soddisfare il nostro io, nutrirlo, oppure di aggrapparci al tempo che ci sfugge senza provare a soddisfare antiche passioni soffocate, dimenticate in qualche cassetto, chiuso da troppo tempo, forse da quando le nostre ali erano ancora troppo giovani per volare…….

Tratto da:

 NON DI SOLO PANE –   BRENNANEWS 

Articolo Pubblicato su BRENNANEWS –  lunedì 18 aprile 2011 da  Donghi Giuseppe

CHIETI - Abruzzo 1380x619

Articolo Letto 4181 volte.

TVRS Marche intervista Donghi Giuseppe

Un breve riassunto delle interviste ai relatori intervenuti alla manifestazione Culturale

Incontriamoci tra le righe  Ottobre 2012. Castelfidardo -AN- Marche.

Evento a livello nazionale organizzato dalla scrittrice

Maria Lampa.

httpv://www.youtube.com/watch?v=Fv1vk2JsGKY&feature=c4-overview&list=UUvRw7uAFbLTyFefu6AQNryw

092g

IMG_5961vx   IMG_6409 h

RIDOTTA 348f87 RIDOTTA 362xcju IMG_6404dkvfc IMG_6412k

Seguirà a breve un resoconto dell’Ottobre  2013

Donghi Giuseppe

 

Articolo Letto 3499 volte.

RACCONTANDO-MI

Iniziando dunque a raccontarmi e lasciando alle spalle il mio vecchio sito (che comunque rimane), ho scelto di pubblicare questa bella intervista a cura di Asmae Dachan Caporedattrice della rivista ML mondo lavoro .

Un’intervista molto confidenziale, sincera, senza filtri, il cui riassunto è racchiuso in queste quattro pagine in modo perfetto.

Ben vengano Giornalisti e riviste che ancora trovano adeguati spazi per l’Arte e la Cultura, rincorrendo personaggi e manifestazioni di ogni tipo legate alle nostre tradizioni più belle, al territorio, al mondo del lavoro, alla nostra quotidianità.

Buona lettura Donghi Giuseppe

Cliccare sulle immagini per ingrandirle

IMG_6853 -OK RIDOTTA 1850x1226 - Copia

 

IMG_6866 - OK RIDOTTA 1850x1227 - Copia

/

63113_502731169745141_1351726779_nML mondo lavoro logohttp://www.donghigiuseppe.it/

 

Articolo Letto 1337 volte.