QUI .. MA DA UN’ALTRA PARTE

Autore – Donghi Giuseppe
Tecnica – Mista –  base  con colori acrilici e portato a termine con colori ad olio.

Supporto – Tela . Preparata con stucco e colle
Dimensioni Cm.  80x 50

Postato in La mia Arte oggi – Sezione Pittura
Cliccare sulle immagini per ingrandirle

DSC_1475 -

Ciao gallo sei venuto anche tu fin qui?
Si rispose lui .. ma non so, non capisco, non mi piace.
Rispose lei .. ti sbagli mio caro gallo, sei tu che non sai guardare.

DSC_1475 b-is

Sentitosi fuori luogo il gallo se ne andò senza salutare, senza nemmeno tentare di capire.

DSC_1475--

DSC_1475 -b

Lei … aprì di nuovo il libro e ricominciò a leggere, dimenticandosi del gallo, riprese così a volare leggera fra le pagine del poeta e visse cieli limpidi, montagne trasparenti laggiù all’orizzonte, si librò  sopra ad un morbido tappeto di nuvole … visse un’altra storia.

Non qui .. ma da un’altra parte, tra le rime del poeta.

DSC_1475 bi

Donghi Giuseppe

Articolo Letto 8641 volte.

MALINCONIA – SOLITUDINE

Autore dell’opera – Donghi Giuseppe
Dimensioni – cm. 50X90
tecnica – colori ad olio su fondo preparato con stucchi e colle speciali.Supporto – Tela Clicca sulle immagini per ingrandirle

DSC_1504 copia

Spazi chiusi intorno a te mia cara donna.
Un luogo dove vi è poco spazio per amare.
Amare per il piacere d’amare ed essere amati.
Un luogo dove ti è difficile volare libera.
Un posto voluto da chi non ha capito nulla di cosa sia la bellezza che porti in te e che rifletti tutt’intorno.
Ti crede sua, comperata come un oggetto da mostrare, come  trofeo vinto in una gara, da esibire, usare al bisogno.

DSC_15043

Mentre tu soffri,  lui ti ignora, ribadisce il suo ruolo di maschio, difende il suo vecchio maniero che sa di storia antica, superata, dove tu sei la sua bambola e lui il soldato, con la spada in mano e l’elmo adornato di bel piumaggio.
Ma tu sei forte, sei donna, non ti piacciono i compromessi.
Il mondo ha bisogno di te, sai che è giunto il tuo momento, sai che il futuro sei tu, sai che solo tu puoi interrompere questa triste ed inesorabile discesa, questo girone infernale.
Ma l’uomo dall’elmo con il folto e bel piumaggio colorato, non  accetta di buon grado la tua superiorità .. perché sa che perderebbe la sua, perché lui deve essere il capobranco.

DSC_15042

Si limita a farti serenate, a donarti un fiore nelle giornate di rito.
Ma tu, in silenzio già soffri, non senti più la sua musica nel cuore ed i fiori sono solo un triste e vuoto rito.
Piangi, fa freddo intorno e dentro te.
Sogni di volare via da chi ti vuole come una bella bambola tutta sua.
Da chi arriva ad ucciderti mentre afferma “sei mia, solo mia” …. e ti uccide per amore .. uccide la sua bella bambolina, la sua donna, la sua conquista.

Un’altra vittima, l’ennesima vittima.

Un altro titolo sui giornali, Altre ore di programmi televisivi a parlar di stupri, di mancata parità di diritti, di percosse, di femminicidio.
Fa freddo in questo mondo dove regna l’indifferenza, dove le parole non contano più nulla, dove non vi è più spazio per i sentimenti, per i valori.
Dove la gente va di fretta come in un vecchio film proiettato sul muro.

DSC_15041

Alzati, meraviglia dell’universo, il soldato ha perso.

DSC_1504 - Copia

Ora è giunto il tempo della regina. Tocca a lei rimettere in pari le lancette dell’orologio della vita.

Donghi Giuseppe

Articolo Letto 9630 volte.

LA VITA

OK -Ridotta DSC_2030 bis copia - Copia

Titolo. La Vita  –  Dimensioni. Cm. 90×50 –  Tecnica. Mista Base acrilica rifinito ad olio

Supporto  Tela,  preparata con colla e stucco acrilico

 Pubblicato in ” LA MIA ARTE OGGI – sezione PITTURA”

A te Donna, simbolo assoluto di bellezza, di amore, forza, sovente esposta alla fragilità di tutti coloro che seguono l’istinto, il cuore e l’interiorità.

Stai raggomitolata …  come la nuova vita che sta dentro te. 

Cresce in te, si nutre di te, è parte di te.

Poi un giorno a primavera, all’improvviso sboccerà una nuova vita, come sboccia una bella ninfea.

Bellissima, delicata .. tinta di bianco, quasi trasparente come bianco alabastro, che raccoglie le tinte che  la  circondano donando a noi tutta la tua e la sua bellezza.

OK - Ridotta 2030

Come in un sogno, mi piace pensarvi galleggiare sulla superficie dell’acqua, lasciandovi cullare dal dolce muoversi dell’onda e dalla brezza. Circondati da larghe foglie che fanno da culla.

Mentre tu, Cara Amata mia, affondi le tue radici nel ventre della terra.

E’ il magnifico disegno della natura che si compie.

Ecco ora il sogno è realtà, una nuova vita inizia quel fantastico viaggio sempre in curva dove non puoi tornare indietro.

OK - Ridotta 2031

La vita ti è stata donata, frutto di un gesto d’amore .. forse di violenza o indifferenza … ma ora ci sei, e tutto ciò ti appartiene, devi continuare, scoprire cosa vi è oltre, ogni istante, ogni giorno.

Un viaggio entusiasmante anche quando la curva si fa stretta ed in salita …. perché come la ninfea a primavera ritornerà a fiorire.

Donghi Giuseppe  

OK Ridotta 2032

Articolo Letto 10934 volte.

Settima edizione della “Settimana dell’Arte” ABC (Associazione Brenna Cultura)

Cresce ancora … e di nuovo centra l’obiettivo.

Col termine del corso di pittura, si è passati subito ad allestire la “Settimana dell’Arte” . Un appuntamento che è diventato una consuetudine per un pubblico sempre in crescita.

Ogni anno L’Associazione ABC (Brenna Cultura) cerca di offrire valide alternative nel campo culturale, rivolgendosi in particolar modo verso Giovani, Bambini e genitori, di conseguenza, nonni, parenti e tutta la cittadinanza brennese. Perché credo che è in quell’ambito che dobbiamo insistere se vogliamo che questo appuntamento, sia un momento di aggregazione e di provare ad uscire un attimo dalla solita routine quotidiana e magari approfittare delle occasioni proposte per provare a cimentarsi in allegria a fare qualche cosa che avremmo voluto fare da sempre ma che per un motivo o per un altro non siamo riusciti a fare fino ad ora.

IL CORSO DI PITTURA                                   Cliccare sulle immagini per ingrandirle

Giunto al suo 12° anno, è sempre cresciuto di numero, ma la mia soddisfazione massima è vedere i risultati raggiunti, quest’anno gli allievi erano 21,  nel prossimo corso supereremo i 25 allievi provenienti da tutto il circondario oltre ai brennesi .. cercheremo di dare sempre il massimo anche se gli allievi sono tanti, già da ora ho il validissimo aiuto del Maestro Molteni Renato di Erba, con il prossimo appuntamento avrò il piacere di avere un’altra insegnante che seguirà i nuovi arrivi.

Che dire?

Credo che questo corso oramai sia un punto di riferimento nel suo genere visti i commenti ed i risultati.

ALCUNE OPERE DEGLI ALLIEVI ED ALLIEVE DEL CORSO 2013

Posso solo dire che questa mia esperienza oramai trentennale prima a Carugo, poi a Giussano ed ora a Brenna mi ha fatto capire che vi sono molte persone che hanno voglia di Cultura, Arte, e tutto ciò che ci fa guardare oltre la punta delle nostre scarpe e capire che nella vita non è detto che dobbiamo camminare tutti dove la strada è dritta e ben tracciata … ma provare ad inventarci ogni istante per rendere questo viaggio interessante, bello .. perché, non dobbiamo dimenticarci mai che l’Uomo non è nulla senza la cultura.

CONTINUANDO

La  7° edizione della “SETTIMANA DELL’ARTE”   (non sto ad elencare tutto …. in internet si può trovare il programma)

Ad esempio vedi qui

http://www.storiadibrenna.it/blog/?p=937″>http://www.storiadibrenna.it/blog/?p=937

Preferisco documentare il tutto con delle immagini, che credo diano immediatamente l’idea di ciò che è avvenuto.

LABORATORIO  “IL RITMO” per bambini ed adolescenti, a cura di Ivo Dicioccio.

 

LEGGISTORIE pomeridiano per bambini ed adolescenti, a cura di Gianni Trezzi

LEGGISTORIE serale per adulti, a cura di Gianni Trezzi

LEZIONE INTERATTIVA SULLA DISOSTRUZIONE PEDIATRICA DELLE VIE AEREE, a cura di Anna Ziccardi e – CRI – Croce Rossa di Cantù –

LABORATORIO DI PITTURA per bambini ed adolescenti “ DIPINGIAMO SUI SASSI” a cura di Donghi Giuseppe

httpv://www.youtube.com/watch?v=vUXPfFtN7yk&feature=c4-overview&list=UUvRw7uAFbLTyFefu6AQNryw

 

GRUPPO MERLETTAIE BRENNA 

VARIE

Posso solo aggiungere che tutto è andato magnificamente bene, è venuta parecchia gente a trovarci un po’ da ovunque e questo mi da la forza di insistere nel proporre nuove idee e cercare di mandare avanti questo meraviglioso gruppo che mi circonda con grande passione e voglia di fare.

Per questo voglio ringraziare tutti gli allievi, i genitori che ci hanno affidato i bimbi negli spazi dedicati a loro ( quest’anno siete stati tantissimi, giunti anche dalle scuole di altri paesi).

Le mamme ed i papà che hanno fatto da Staff, che si sono date da fare per preparare dolci, torte, pizze per le merende .. insomma non finirò mai di ripetere che sono circondato da un folto gruppo di belle persone. Citarvi tutti per nome verrebbe un elenco lunghissimo per cui grazie a tutti, grazie perché so che avete dato tutto quello che vi era possibile dare. Un abbraccio a tutti.

Per finire MA NON PER ULTIME .. vorrei dire grazie anche alle nostre consociate “Merlettaie di Brenna” che oltre a mettersi a disposizione per chiunque volesse provare per la prima volta o ritornare ad arricchirsi con l’Arte del Merletto, hanno anche esposto una preziosissima collezione di merletti di valore inestimabile prestati per l’occasione da privati, che esposti insieme ai dipinti dei Maestri Donghi e Molteni ed a tutti quelli degli allievi del corso di pittura hanno fatto si che la mostra quest’anno era davvero ad altissimo livello e molto apprezzata..

Ora il loro lavoro prosegue fino a tutto luglio con la scuola di pizzo per Ragazze e ragazzi e già vi sono un buon numero di iscritti.

ABC con questo evento a fine luglio chiuderà per la pausa estiva … pensando già ai nuovi progetti per l’autunno, il mercatino di Natale in piazza ed il programma del prossimo anno che inizierà subito a gennaio con il corso di pittura ecc. ecc..

L’Associazione ringrazia Il Comune di Brenna per la collaborazione.

BCC Cassa Rurale ed Artigiana di Cantù – Filiale di Brenna, per il contributo.

Donghi Giuseppe – Presidente ABC

Articolo Letto 3103 volte.

RACCONTANDO-MI

Iniziando dunque a raccontarmi e lasciando alle spalle il mio vecchio sito (che comunque rimane), ho scelto di pubblicare questa bella intervista a cura di Asmae Dachan Caporedattrice della rivista ML mondo lavoro .

Un’intervista molto confidenziale, sincera, senza filtri, il cui riassunto è racchiuso in queste quattro pagine in modo perfetto.

Ben vengano Giornalisti e riviste che ancora trovano adeguati spazi per l’Arte e la Cultura, rincorrendo personaggi e manifestazioni di ogni tipo legate alle nostre tradizioni più belle, al territorio, al mondo del lavoro, alla nostra quotidianità.

Buona lettura Donghi Giuseppe

Cliccare sulle immagini per ingrandirle

IMG_6853 -OK RIDOTTA 1850x1226 - Copia

 

IMG_6866 - OK RIDOTTA 1850x1227 - Copia

/

63113_502731169745141_1351726779_nML mondo lavoro logohttp://www.donghigiuseppe.it/

 

Articolo Letto 1338 volte.