Ne parlano

Ne hanno parlato anche sul sito dell’Associazione Culturale

images[3]

IL MEGAFONO DELLE DONNE  http://www.ilmegafonodelledonne.it/2013/10/incontriamoci-fra-le-righe-con-giuseppe-donghi/

548989_205920666209523_1287540805_n[1]

FILOMONDO  http://www.filomondoancona.org/

Carissimi amici di Filomondo,

un anno fa in occasione della IV edizione dell’evento culturale “Incontriamoci fra le righe” abbiamo avuto l’occasione di conoscere l’artista Giuseppe Donghi, un pittore davvero geniale e molto apprezzato per le sue particolarissime opere.

 578543_502729076412017_1770428529_n IMG_5961 IMG_5982 bis

092 1300x          Cliccare sulle foto per  ingrandirle

——————————————————————————

Domenica 20 ottobre Giuseppe tornerà nelle Marche proprio in occasione della nuova edizione di “Incontriamoci fra le righe”

DSC_3739 - Copia  DSC_3837Marche ott. 2013 012                                         perché ha deciso di donare alla nostra Associazione uno dei suoi bellissimi quadri: un’opera di grande valore,  pluripremiata,  dal titolo “Sospesi, in precari equilibri…”

DSC_0772 ridotta con testo

Sarà nostro compito ricavare il più possibile dalla sua vendita per

sostenere il nostro progetto di aiuto a distanza a tanti bambini rimasti soli.

Insieme alla gioia e alla commozione per la bella notizia non mi resta che invitarvi tutti domenica prossima al Klass Hotel di Castelfidardo per trascorrere una giornata di festa insieme e assistere anche alla consegna del quadro.

DSC_3795 - CopiaDSC_3779 - Copia DSC_3798 - Copia DSC_3822 - Copia

Insieme alla locandina dell’evento invio una foto dell’opera e vi invito a visionare il sito di questo grande artista dal cuore d’oro.

http://www.donghigiuseppe.it

Un saluto

La Vice Presidente  Barbara Raponi  

Filomondo (worldnet) Associazione ONLUS

Via Brecce Bianche 71 – 60131 Ancona – tel. 3358186702

http://www.ilmegafonodelledonne.it/2013/10/incontriamoci-fra-le-righe-con-giuseppe-donghi/

DSC_3791 DSC_37871383290_10200709068032711_1228958664_n 1382316_10200709067072687_295687597_n1379836_10200709066192665_1556013699_n 1381742_10200709068992735_1077892443_n 1393786_10200709061792555_71606605_n DSC_3698 1390598_10200709060032511_1481990594_n DSC_3834 DSC_3713 DSC_3760 DSC_3816DSC_3781

Donghi Giuseppe

Articolo Letto 3686 volte.

PARLAMI

Autore – Donghi Giuseppe
Titolo  –  Parlami – Dimensioni – Cm. 80X50
tecnica – Abbozzato con acrilici – Rifinito ad olio – Capelli in rilievo.
Supporto       Tela preparata con colle e stucchi.

Le immagini ed il testo si possono condividere purché venga citato il nome dell’autore ed il sito da cui provengono. Cliccare sull’immagine per ingrandirla

———————————————————————————————————————

DSC_4310 copia-

Mi Guardi e non parli, tutti i giorni mi sento denudato, scrutato … e non ti decidi a dirmi nulla .. eppure a volte sembra che muovi le palpebre, dischiudi le labbra .. di sicuro sposti lo sguardo e mi segui ovunque vada.

DSC_4310 OK - Copia

Sei invidiosa degli altri volti che ho dipinto? Vorresti essere l’unica? Avresti voluto che ti dipingessi diversa da come sei?

Parla !! Dimmi la tua opinione .. interrogami pure, fai come credi, però non puoi continuare ad importi con quel tuo volto enigmatico, deciso, fiero, con quel filo di dolce malinconia che sai diffondere tutt’intorno.

Sei bella, giovane, innamorata .. si vede! .. Il tuo sguardo penetra nelle persone, le attraversa e va oltre, va dove ti porta il cuore.

Però non parli .. quasi mi sfidi con il tuo tacere.

DSC_4310 X

Quando ho incominciato a modellare il tuo viso, non sapevo come sarebbe stato il risultato ..ed eccoti qui, pronta a sfidare il tempo che non cambia il tuo volto … mentre il mio si!

Mentre dipingevo i tuoi occhi mi vedevo da giovane correre nei campi, libero,  poi giù per le discese con la bicicletta, ed il corpo quasi appoggiato sul manubrio per andar più forte .. pensavo al nascere delle prime emozioni dettate dal cuore, alla mia passione di costruire aquiloni sempre più grandi e poi scendere veloce per le balze erbose con il vento in faccia che li faceva alzare alti nel cielo azzurro .. proprio come i tuoi occhi.

DSC_4310 bis

Ho dipinto le tue labbra pensando alla mia sposa, al profumo della sua pelle, a quando si fa bella davanti allo specchio .. al fremito che provo quando mi sfiora .. ed i miei pensieri mi riportano al primo bacio, al suo abito da sposa, ad oggi .. che nulla è cambiato da allora se non i nostri volti segnati dal tempo che trascorre .. ma sempre amanti innamorati dell’amore.

Ecco cosa sei Tu.

Il risultato di una vita sempre controvento, con le braccia aperte, sempre pronto a volare,

ad alzarci in volo come sanno fare le coppie di gabbiani.

Tu sei Me, sei Lei, sei il frutto della mia Arte, del mio essere, sei lo specchio di una vita intera.

Dunque ora, parlami .. raccontami sai tutto di me, di noi.

Perché non parli?

Donghi Giuseppe

IMG_9888

 

 

Articolo Letto 11227 volte.