LUNA – La Notte ed il Mare

Autore Donghi Giuseppe – Titolo LUNA – La Notte ed il Mare
Dimensioni cm
50 x 80Tecnica – Olio su tela

Luna ha paura della Notte, eppure era cresciuta guardando le stelle.
Luna ha paura del Mare, anche se sapeva nuotare come un pesce.

Luna che sfugge, che guarda da dietro una finestra, che vive nel ricordo.
Luna che non ha più stelle nel suo cielo.
Non ha più pesci, né onde, né gabbiani nel suo mare.

Luna che non può dimenticare quel giorno in cui con violenza le rubarono la sua dignità, il suo corpo, il suo essere donna… la sua vita.

Oggi le notti di Luna sono buie, interminabili .. di incubi, di volti, di mani, di urla, di forza bruta e di sobbalzi nel letto ad aspettare la luce del giorno.
Giorno che arriva, giorno piatto come il mare senza vento, come il mare quando cala la sera e tutto tace.
Luna ci guarda e ci chiede “ Perché? ”

Dipinto e testo di
Donghi Giuseppe
 

Articolo Letto 10748 volte.

6 pensieri su “LUNA – La Notte ed il Mare

  1. un dipinto da brivido! uno scenario che racconta una vita intera….. il desiderio di luce, chiarezza, sole, verità ….. in un cielo nero, mare tetro con ghiaccio…… la lei sogna la palafitta di sicurezza!!!!! basta una palafitta!!!!! sei un GENIO!!! mi ha emozionato tanto e quello sguardo mi è entrato dentro come una lama…..

  2. Complimenti, Maestro Giuseppe Donghi, per questa bellissima “sintesi”! Il laconismo degli antichi Spartani l’ho sempre apprezzato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.